• CINEMA
  • BENESSERE
  • INCONTRI
Mooovie
Dieta Club
trova l'anima gemella
QNET Syndication
        

Leggi il giornale         Prova GRATUITA

MA QUANTO MI COSTI?

Un single spende 1.200 euro all'anno per conquistare una donna

Cifre stimate dal Club per single Eliana Monti. I dati provengono da un'indagine che ha coinvolto mille maschi in eta' tra i 25 e i 40 anni, e da cui emerge un dato curioso: i piu' spendaccioni sono i milanesi

bacio Milan, 4 settembre 2007 - Ma quanto si spende per conquistare una donna? Mille e duecento euro, poco piu' di uno stipendio mensile medio è quanto esce dalle tasche, in un anno, di un single per cercare di sedurre una donna, anche se in alcune citta' d'Italia alcuni spendono anche 2.400 euro a testa. Cifre che, rapportate ai 6 milioni di single stimati in Italia dal Club per single Eliana Monti, equivalgono a circa 7 miliardi di euro l'anno.
I dati provengono da un'indagine che ha coinvolto mille maschi in eta' tra i 25 e i 40 anni, e da cui emerge un dato curioso: i piu' spendaccioni sono i milanesi, che per conquistare una ragazza sono pronti a investire almeno 2.400 euro l'anno. Seguono i napoletani, che ne spendono 2.000, e subito dopo i veneziani, con 1.750 euro a testa.

 


A Bologna, Campobasso e Roma i single hanno invece un occhio di riguardo per il proprio conto in banca: nel capoluogo emiliano si spendono infatti 'solo' 380 euro l'anno a testa, 480 euro a Campobasso e 500 euro nella capitale.

 

Le spese si concentrano, secondo l'indagine, soprattutto nel primo incontro, dove il 30% dei single arriva a spendere anche 500 euro in un solo giorno. L'80%, inoltre, dichiara di pagare sempre il conto alla potenziale partner. E questo vale anche per i romani: dimostrando che, almeno quando si tratta di amore, nei ristoranti non si fa piu' ''alla romana''.










Se il codice risultasse illeggibile CLICCA QUI per generarne un altro

 

FOTO DEL GIORNO

Shoko Tendo, autrice di "Yakuza Moon"

La donna illustrata

Shoko Tendo, 39 anni, autrice del romanzo "Yakuza Moon" posa a schiena nuda mostrando i tatuaggi che le coprono interamente il corpo. Secondo il libro della Tendo gli sforzi della polizia per sradicare la malavita hanno l'unico effetto di rinforzarla