Italia News
 TV   FOTO E VIDEO BLOG SERVIZI LAVORO ANNUNCI CASA
A GUBBIO

Violenza su una compagna di scuola,
indagati quattro quindicenni

Avrebbero abusato di una coetanea riprendendo l'intera scena con i propri telefonini per farne poi motivo di vanto. I fatti risalgono a una settimana fa
Dimensione testo Testo molto piccolo Testo piccolo Testo normale Testo grande Testo molto grande

violenza Perugia, 24 aprile 2008. - Sono indagati per violenza sessuale i 4 studenti 15enni dell'Itis 'Maria Letizia Cassatà di Gubbio, istituto con una rilevante popolazione scolastica, che in gruppo avrebbero abusato di una coetanea riprendendo l'intera scena con i propri telefonini per farne poi motivo di vanto. L'episodio risalirebbe a mercoledì 16 aprile, ma soltanto nei giorni successivi la ragazzina ha trovato il coraggio di parlare, presumibilmente aiutata dagli stessi insegnanti che avevano intercettato le immagini riconoscendola.


Portata all'ospedale di Branca dai genitori, per essere sottoposta ad accertamenti ginecologici, è venuta fuori tutta la verità e sono scattate le indagini da parte dei carabinieri della compagnia di Gubbio, coordinati da Giangabriele Affinito, e la segnalazione alla Procura dei minori di Perugia.

 

Gli inquirenti, che mantengono il massimo riserbo vuoi per l'età dei protagonisti, vuoi per evitare qualunque tentativo di emulazione (questo stesso fatto sembrerebbe suscitato dall'imitazione dei peggiori serial televisivi), avrebbero sequestrato i cellulari dei quattro ragazzi (della stessa età ma frequentanti classi diverse della scuola eugubina) sottoponendoli ad interrogatorio.

 

La presunta violenza sarebbe avvenuta nel parco sul Monte Ingino in prossimità della Basilica di sant'Ubaldo e non nell'istituto. Ragione per la quale il corpo docente ed i vertici scolastici preferiscono non avanzare alcun commento.










Se il codice risultasse illeggibile CLICCA QUI per generarne un altro

 

Cerca  su Quotidiano.net nel Web

LA FOTO DEL GIORNO

Aborto, sit in davanti alla sede del Foglio di Giuliano Ferrara

Aborto, donne in sit-in
in difesa della 194

Un gruppo di donne manifesta davanti alla sede del quotidiano ''Il Foglio'', diretto da Giuliano Ferrara, a difesa della legge 194. 'La maternita' non e' una fatalita', ma una scelta responsabile'', è uno degli slogan