Ultime notizie
 TV   FOTO E VIDEO BLOG SERVIZI LAVORO ANNUNCI CASA
SPETTACOLO SUGGESTIVO

Esplode un meteorite nel cielo del Colorado

L’astronomo Chris Peterson che lo ha fotografato ha detto di non aver mai visto in sette anni di osservazione del cielo una palla di fuoco così grande

Dimensione testo Testo molto piccolo Testo piccolo Testo normale Testo grande Testo molto grande

Una meteorite Roma, 7 dicembre 2008 - La notte scorsa una palla di fuoco ha illuminato il cielo di Colorado Springs. Secondo quanto riferisce il sito della Nasa l’oggetto, presumibilmente un meteorite, entrando nell’atmosfera terrestre è esploso con una luminosità cento volte più forte di quella della Luna piena.

 

L’astronomo Chris Peterson che lo ha fotografato ha detto di non aver mai visto in sette anni di osservazione del cielo una palla di fuoco così grande. “Penso - ha spiegato - che nell’esplosione l’oggetto abbia raggiunto magnitudo 18”.

 

Meteoriti così grandi e luminose vengono chiamate tecnicamente superbolidi e l’oggetto di questa notte secondo gli astronomi si pone nel valore più basso della scala che li misura. Questi oggetti originano da piccoli asteroidi, grandi meno di dieci metri, ma pesanti fino a 100 tonnellate, che quando esplodono disseminano di meteoriti i pianeti più vicini e rilasciano onde d’urto vengono registrate perfino dai sismografi a Terra.










Se il codice risultasse illeggibile CLICCA QUI per generarne un altro

 

Cerca su Quotidiano.Net nel Web

video in primo piano