Ultime notizie
 TV   FOTO E VIDEO BLOG SERVIZI LAVORO ANNUNCI CASA
TECNOLOGIA E AMBIENTE

Ogni ricerca al computer 'produce' 7 grammi di Co2

Solo le conclusioni di uno studioso di Harvard. Un altro studio ha dimostrato che il settore dell’information technology (pc, telefonini, calcolatori ecc.) è responsabile per il 2% delle emissioni di Co2 in tutto il mondo

Dimensione testo Testo molto piccolo Testo piccolo Testo normale Testo grande Testo molto grande

Inquinamento Roma, 11 gennaio 2009 - Ogni ricerca compiuta con Google produce 7 g di Co2 contribuendo all’innalzamento del riscaldamento della temperatura sul nostro pianeta. Lo afferma Alex Wissner-Gross, a ricercatore dell’università di Harvard, citato dal britannico “Times”.

 “Ogni ricerca fatta su un computer ha un impatto ben definito sull’ambiente”, ha detto il fisico. Secondo Wissner-Gross ogni volta che si utilizza il motore di ricerca più famoso del Web si consumano 7g di Co2, la stessa quantità di anidride carbonica prodotta per preparare due tazze di the.


Wissner-Gross ha anche calcolato l’emissione di Co2 causata da ogni singolo uso di Internet: la navigazione su una semplice pagina produce circa 0,02g di Co2 per secondo, che cresce se ci sono anche foto, filmati o animazioni.
Un recente studio condotto negli Stati Uniti, ha dimostrato che il settore dell’information technology (pc, telefonini, calcolatori ecc.) è responsabile per il 2% delle emissioni di Co2 in tutto il mondo, vale a dire la stessa percentuale prodotta dall’aviazione civile.










Se il codice risultasse illeggibile CLICCA QUI per generarne un altro

 

Cerca su Quotidiano.Net nel Web

video in primo piano