Svezia, ciclista 17enne multato per eccesso di velocità

Il giovane si è beccato 1.500 corone (242 dollari) di multa perché fotografato dall’autovelox mentre procedeva sulla sua bici a 58 chilomteri all’ora, in un tratto di strada dove il limite era di 50

Una foto di una gara di Downhill (Reuters)
Articoli correlati

Stoccolma, 8 giugno 2011 - Nel nord Europa il codice della strada viene preso molto sul serio, ma talvolta si rischia di esagerare. Infatti in Svezia, ha suscitato la curiosita’ anche di chi e’ abituato al proverbiale rigore scandinavo, la notizia di un ciclista di 17 anni si e’ visto rifilare una multa di 1.500 corone (242 dollari) per eccesso di velocita’, a Tranas nel Sud.

Il ragazzo, con la sua bici, e’ stato infatti fotografato dall’autovelox mentre procedeva a 58 chilomteri all’ora, in un tratto di strada dove il limite era di 50.

Probabilmente, ha spiegato un funzionario della motorizzazione svedese, se il ragazzo fosse andato a quella velocita’ su uno skateboard o su dei pattini, non sarebbe stato multato perche’ “sarebbe stato considerato un pedone”.

Altri articoli
19/04/2014

19/04/2014

19/04/2014

19/04/2014

19/04/2014

Sondaggio

Fecondazione eterologa, cade il divieto. Sei d'accordo con la decisione della Consulta?

57%
No43%
VOTA

  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP