Notizie locali Bologna / Modena / Pesaro / Rimini / Firenze / Arezzo / Livorno / Prato / Milano / Bergamo / Lodi / Monza Brianza Tutte le città

Svezia, sopravvive 2 mesi nell'auto sotto la neve

Si è mantenuto in vita con sacco a pelo e mangiando neve

Scoperto in un bosco da un giovane in motoslitta. I soccorritori sono riusciti a tirare fuori un uomo di circa 40 anni ‘’in condizioni molto gravi’’, affamato, incapace di parlare e di camminare. Grazie ad un sacco a pelo si è protetto dal freddo. Le temperature di recente hanno raggiunto i meno 30 gradi

Una vettura completamente sepolta dalla neve (Ansa)
Una vettura completamente sepolta dalla neve (Ansa)

Stoccolma, 18 febbraio 2012 - Oltre ogni umana sopportazione. Un uomo in Svezia è stato ritrovato nella sua vettura rimasta completamente coperta dalla neve in un bosco, si ritiene che sia sopravvissuto mangiando neve per almeno due mesi. La notizia è confermata da fonti della polizia svedese.

"Siamo stati informati del ritrovamento venerdì di una persona che si trovava all’interno di un’auto coperta dalla neve in un bosco, a circa un chilometro e mezzo dalla strada principale", ha raccontato Ebbe Nyberg, agente nella contea di Vaesterbotten, nel nord del paese.

A scovare lo sfortunato protagonista di questa avventura al limite della sopravvivenza, è stato l’arrivo sul posto con una motoslitta di un giovane che ha visto sbucare dalla neve il tetto di un’auto, non lontano dalla città di Umeaa. Poi togliendo un po’ di neve a visto che all’interno qualcosa si muoveva ed ha avvertito la polizia.

I soccorritori sono riusciti a tirare fuori un uomo di circa 40 anni ‘’in condizioni molto gravi’’, affamato, incapace di parlare e di camminare. Grazie ad un sacco a pelo era riuscito a proteggersi dal freddo. Il portavoce della polizia ha detto che non è possibile dire al momento per quanto tempo l’uomo sia rimasto bloccato, ma che certamente deve essere arrivato lì prima dell’inizio delle nevicate in autunno.

L’uomo ricoverato in ospedale ha detto di essere rimasto senza cibo da dicembre e di aver mangiato la neve. Le temperature di recente hanno raggiunto i meno 30 gradi.


  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP