Notizie locali Bologna / Modena / Pesaro / Rimini / Firenze / Arezzo / Livorno / Prato / Milano / Bergamo / Lodi / Monza Brianza Tutte le città

Marò, l'Alta Corte Kerala: "E' stato atto terroristico"

Duro il giudice indiano: "Pescatori uccisi erano disarmati"

L’uccisione dei due pescatori indiani è stato “un atto terroristico”. Lo ha detto il giudice CS Gopinath durante l’audizione sulla richiesta di rilascio dei proprietari della petroliera Enrica Lexie. “Uccisi quando erano disarmati e senza alcun preavviso”

Massimiliano Latorre e Salvatore Girone (Asa)
Massimiliano Latorre e Salvatore Girone (Asa)

Nuova Delhi, 23 marzo 2012 - L’uccisione di due pescatori indiani da parte delle guardie navali di una nave mercantile è stato “un atto terroristico”. Lo ha detto il giudice CS Gopinath dell’Alta corte del Kerala, durante l’audizione sulla richiesta di rilascio dei proprietari della petroliera Enrica Lexie, ormeggiata nel porto indiano di Kochi da quando sono stati arrestati i due marò italiani.

“Uccisi quando erano disarmati e senza alcun pravviso”, ha incalzato il giudice. La Corte si è aggiornata al 27 marzo, riferisce “Zeenews”.


  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP