Notizie locali Bologna / Modena / Pesaro / Rimini / Firenze / Arezzo / Livorno / Prato / Milano / Bergamo / Lodi / Monza Brianza Tutte le città

Lapo Elkann, rischio multa
in Uruguay dopo il maxifurto:
"Soldi non dichiarati"

Media locali: "Ma la sanzione
non si applica ai gioielli rubati"

Ancora guai per Lapo Elkann dopo il 'furto del secolo': potrebbe essere sanzionato dalle autorità dell’Uruguay per non avrebbe dichiarato i soldi che aveva con sè nel momento in cui è entrato nel Paese

Lapo Elkann e Lady Goga: colpo di fulmine (Olycom)
Lapo Elkann e Lady Goga: colpo di fulmine (Olycom)

Montevideo, 1 gennaio 2013 - Ancora guai per Lapo Elkann. Secondo l'agenzia Ansa, il rampollo di Casa Agnelli potrebbe essere sanzionato dalle autorità dell’Uruguay. Perché? Sempre secondo l'Ansa, Lapo non avrebbe dichiarato i soldi che aveva con sè nel momento in cui, qualche giorno fa, è entrato nel Paese sudamericano per trascorrere le vacanze assieme alla su fidanzata 32enne, la kazaka Goga Ashkenazi. L'ammontare della multa sarebbe di circa 25mila euro . La notiza del "rischio" che correrebbe Lapo arriva della stampa locale, che ha accennato all'eventualità commentando il furto, avvenuto lo scorso sabato in una villa di Punta del Este, che ha fruttato agli sconosciuti ladri 17 gioielli di proprietà dell’imprenditrice kazaka.

I media precisano che la multa non verrebbe applicata ai gioielli rubati (il furto ammonterebbe a circa 3,5 milioni di euro). !La normativa stabilisce infatti che devono essere dichiarati solo i contanti, i metalli preziosi e altri ‘strumenti’ monetari come gli assegni".

"Le leggi dell’Uruguay stabiliscono che ogni somma superiore ai 10 mila dollari a persona deve essere dichiarata nel modulo che i turisti ricevono quando entrano nel paese’’, precisa il quotidiano El Pais. "Elkann non ha informato le autorità dei 25 mila euro che - ricorda ancora la stampa - aveva con sè quando è entrato in Uruguay insieme alla fidanzata". La vicenda del 'il furto del secolo' continua intanto a essere al centro dei media uruguaiani. La villa oggetto del furto sarebbe di proprietà di Paola MArzotto

Condividi l'articolo
Segui le notizie su Facebook

Segui le notizie di Quotidiano.Net su Facebook


  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP